Inizio: 08 dicembre 2012

Fine: 09 dicembre 2012

Ora: 08:00pm

Luogo: Rione Bianco, Faenza

8 e 9 dicembre 2012
Postrivoro in viaggio con Leandro Carreira, chef de cuisine del Viajante di Londra, e Marina Bersani, sommelier modenese tra la via Emilia e il West

L’8 e il 9 dicembre si chiude il primo anno di Postrivoro con il mix di due anime continuamente in viaggio. Uno è portoghese e nel nome ha il segno del suo destino. Leandro Carreira, chef de cuisine del Viajante di Londra, che non ha mai smesso di viaggiare da quando ha lasciato la sua città natale in Portogallo, Leiria. L’altra è Marina Bersani, sommelier modenese che si è mossa sempre tra la via Emilia e il West. Per dirla con Guccini. Il viaggio si concluderà con il caffè speciale di Nik Orosi, uno dei migliori baristi di Zagabria, che porterà le sue miscele scelte e tostate personalmente.

Leandro Carreira
Leandro è nato a Leiria, in Portogallo, nel 1979.
Il suo viaggio nella gastronomia inizia all’età di diciassette anni, con la scuola di cucina di Leiria, e continua con il lavoro che lo porta in vari paesi del mondo.
L’importanza del viaggio per uno chef è qualcosa a cui Leandro tiene particolarmente, e che lo ha portato nei Paesi Baschi, dove ha lavorato per 3 anni nel Mugaritz.
Questa esperienza ha raffinato le sue capacità e la sua passione per un approccio diverso alla cucina, guidato dalla creatività. Leandro è costantemente ispirato dalle sue passioni: gli amici, la famiglia e, in tempi recenti, la fotografia. Ora vive a Londra, dove il suo viaggio continua al Viajante di Nuno Mendez

Marina Bersani
Dalle ridenti colline di Castell’Arquato a Modena, tra la Via Emilia e il West, come scrive il poeta Guccini. Dai fine settimana ad asciugare bicchieri all’Esperanto ancora ragazzina, ai quasi diciotto anni da tuttofare alla Compagnia del Taglio, luogo di formazione umana e professionale. Luogo del cuore e dell’anima, di vini e passioni, amori e tradimenti. Marina avuto Maestri generosi che per affetto l’hanno presa e plasmata, portata dai contadini a visitare le loro cantine, dai grandi chef a mangiare in cucina.

“Per anni ho solo ascoltato, poi un giorno mi han chiesto: e tu che ne pensi? Non sempre l’ho pensata giusta, e gli errori son tutti dentro di me. Ma il meglio deve ancora venire.”

Nik Orosi
Oltre ad essere un fanatico di tutto quello che riguarda il caffè, Nik è stato il primo a sperimentare la tostatura del caffè in Croazia, scegliendo i chicchi delle migliori piantagioni del mondo e tostandoli personalmente a Zagabria.
In questi giorni è l’unico tostatore artigianale della regione ed anche il primo promotore dei filtri Chemex per fare il caffè. Nik è stato eletto per tre anni di fila il miglior barista croato. La sua passione per il prodotto gli ha permesso di ricevere il World Barista Choice Award nel 2008 grazie al voto della giuria internazionale composta da colleghi. Sempre alla ricerca dell’eccellenza più che di affermare un logo o un brand, Nik dice che è solo una persona che vuole cambiare il mondo dando un pochino di se stesso in ogni tazza di caffè.

Gli sponsor tecnici del progetto sono La Fenice Catering, che si occupa della fornitura di tovaglie, posate, bicchieri e tutto quello che ci permette di rendere confortevole l’evento, e Bompani Cucine, che fornisce l’attrezzatura.

Postrivoro è un’iniziativa che vede la collaborazione del Rione Bianco del Palio del Niballo, Slow Food Emilia Romagna, Birra Ronzani, Museo Carlo Zauli e pizzeria “O’fiore mio”. 

L’evento sarà riproposto in due momenti distinti:

  • 8 dicembre | ore 20:00 presentazione evento e aperitivo ore 20:30 cena
  • 9 dicembre | ore 12:30 presentazione evento e aperitivo ore 13:00 pranzo

La quota di partecipazione per il singolo evento è di 85€ con prenotazione online. Da settembre 2012 non è più possibile pagare in loco.

Il Postrivoro conta solo 20 sedute.

Tutti i partecipanti saranno contattati nei giorni prima dell’evento per conferma della prenotazione ed eventuale liberazione dei posti per la lista d’attesa

La quota di partecipazione non è rifondabile, ma si può invitare qualcun altro ad utilizzarla prendendo accordi con l’associazione Raw Magna e scrivendo a prenotazioni@postrivoro.it

La partecipazione è, infatti, riservata ai soci ed è nominale.

Il Rione Bianco si trova presso il Chiostro della Commenda, a Faenza (RA), in piazza Frà Sabba 5.

Come prenotare: attraverso Eventbrite, inviando una mail a prenotazioni@postrivoro.it e attendendo l’email di conferma

Come versare la quota di partecipazione
on line: utilizzando il ticket Eventbrite e Paypal (85€)
con bonifico bancario (85€) intestato a Associazione RAW Magna – BCC Romagna Occidentale
IBAN: IT 86 J 08462 36980 000005014925
e inviando copia del bonifico a prenotazioni@postrivoro.it

Tutti i partecipanti saranno contattati nei giorni prima dell’evento per conferma della prenotazione ed eventuale liberazione dei posti per la lista d’attesa.