Faenza, dal 7 al 10 Settembre – Georgian Winemakers in Emilia-Romagna

E’ un progetto di scambio culturale tra i produttori georgiani di vino e anfore, detentori dei segreti dell’ancestrale metodologia di produzione di vino in anfora, e i produttori di vino emiliano-romagnoli. Il progetto è organizzato da “Io Bevo Romagnolo” e condiviso con 15 produttori locali di vino e 1 di aceto tradizionale e si propone di vinificare i nostri vitigni autoctoni nei tradizionali kvevri (anfore) georgiane, con il metodo tradizionale utilizzato anche da noi almeno fino al tempo dei romani.

“AN so miga FORA” è soprattutto un progetto di collaborazione, comunicazione e scambio tra tutti i produttori coinvolti.
I produttori georgiani atterreranno a Bologna il 6 settembre e fino all’11 saranno ospiti nel nostro territorio e parteciperanno ai numerosi eventi di “AN so miga FORA”.
Il gruppo di produttori georgiani ed emiliano-romagnoli sarà presente domenica 8 settembre alle ore 17 al Clandestino di Faenza, evento inserito all’interno del calendario di appuntamenti di Tutti pazzi in città”, per presentare il progetto e tutti gli appuntamenti delle giornate.

L’evento che suggellerà l’alleanza di “AN so miga FORA” sarà lunedì 9 settembre presso la cantina Leone Conti a cui parteciperà l’Ambasciatore georgiano e 25 studenti stranieri del Master dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN).

Dalle ore 13 nell’aia dell’azienda agricola è previsto un pranzo conviviale preparato dal Food Truck di Cinemadivino a cui giornalisti, blogger e comunicatori saranno graditi ospiti.
Dalle ore 15,30 gli amici georgiani ci coinvolgeranno con i loro canti polifonici durante la vendemmia condivisa a cui sono invitati anche amici ed appassionati.

Per info 366 5925251 – info@cinemadivino.net