2° edizione del concorso dedicato al vitigno albana nella versione secca.

Le potenzialità di questo vitigno sono enormi ed in buona parte ancora inespresse. Si è voluto creare un momento di confronto tra i produttori sulle varie espressioni di albana, vitigno dalle caratteristiche uniche: “macchina da zucchero” in vigna, grande componente acida, sensibile all’ossidazione nel colore, e importante componente tannica… un bianco vestito da rosso!

Verranno aggiudicati due premi dalla giuria di esperti:

  • Migliore albana “all’antica” (lunghe macerazioni, metodi ancestrali o rifermentate in bottiglia) premio Valter Dal Pane
  • Migliore albana per equilibrio e bevibilità (mercato internazionale)

Mentre un premio verrà assegnato dalla giuria popoloare:

  • L’ albana che mi ha colpito” (colpo al cuore)

Per il giudizio popolare, i vini saranno a disposizione a Dozza nella sede dell’Enoteca Regionale presso il banchetto dedicato e in Piazza Marconi a Brisighella.

Domenica 4 maggio, a fine giornata, a Brisighella, verranno assegnati i riconoscimenti ai vincitori per le 3 categorie.
I vincitori saranno intervistati per descrivere la loro filosofia produttiva e le pratiche enologiche che li hanno portati a tali risultati.

Un ringraziamento caloroso a Enoteca Regionale Emilia Romagna, il Consorzio Vini di Romagna per l’aiuto e al Comune di Brisighella.

Per info: Andrea Spada 339 7038538 oppure Carlo Catani 335 1883364